lunedì, dicembre 05, 2011

Riecho Economia e Libertà: Non ci resta che piangere (o espatriare, o evadere...

"Hanno tassato quelli che avevano scudato. Ne sono felice, chiunque accetti un patto con lo Stato con la speranza che venga onorato è un deficiente, e sulla deficienza è giusto che si paghi una tassa."

Riecho Economia e Libertà: Non ci resta che piangere (o espatriare, o evadere...:

1 commento:

Yanez ha detto...

Parole sante. Avevano anche detto: "Dài, fatti il mutuo, ché l'ICI non la devi pagare più..."