domenica, novembre 06, 2011

Mario Draghi governatore della FED (pardon BCE) taglia i tassi di interesse

"Non c'è modo di evitare il collasso finale di un boom indotto da un'espansione creditizia.
La scelta è solo se la crisi debba avvenire prima come risultato dell'abbandono volontario di un'ulteriore espansione del debito o più tardi con la totale catastrofe del sistema monetario coinvolto"

Ludwig Von Mises

Nessun commento: